Alle armi! Alle armi! Tutti sull’attenti perché siamo stati declassati.

Mentre noi giochiamo alla guerra civile silenziosa, non senza morti, abbiamo dall’altro lato del mondo chi lancia sentenze come razzi e spara a zero senza credibilità. Come se ne sentissimo il bisogno. Loro analizzano l’economia. E lo fanno talmente bene che viene il dubbio se ricevano soldi proprio da quelli che analizzano, ma sarà la solita malizia italiana che me lo fa pensare. Solo quella. In realtà nel mondo austero di Moody’s sono tutti onesti, anche quando davano la massima affidabilità (tripla A) alla Banca Lehman Brothers, fino a poco tempo prima della bancarotta del 2008. L’amministratore delegato Richard Fuld aveva già presentato da tempo i suoi falsi bilanci ed era risaputo che avesse già versato mazzette da 300mila dollari a vari deputati e senatori del Congresso degli Stati Uniti. Ma questo poco importa, no? (LEGGI)

Arriviamo quindi a Umbertone Smaila, a cui mi rivolgo direttamente in veronese, dato che siamo concittadini: “Ma va’ in mona!” 😂

Sul profilo Twitter dell’artist… di Smaila, infatti, si legge: “Noi abbiamo le Ferrari, Dolce e Gabbana, Ronaldo, il Sassicaia e #Moody’s ci declassa.”

Breve indagine: alzi la mano chi sa che cosa sia il Sassicaia!
Ebbene, l’ignoranza dilaga… Il famoso Bolgheri Sassicaia è un vino DOC che si può produrre solo e solamente in una specifica zona del comune di Castagneto Carducci. Coglione io a non saperlo! Per fortuna che c’è Smaila… che purtroppo non si ferma ai soliti discorsi fra avvinazzati e frana inesorabilmente su commenti più crudi e cinici.

“L’#India dove milioni di individui vivono tra escrementi di vacca ai limiti della sopravvivenza ha un’economia in grande considerazione per i mercati! Continuano a prenderci per il culo

Apprezzatissimo quell’hashtag sulla parola INDIA, giusto a rimarcare con maggiore intensità l’oggetto della considerazione sociologica. #Umberto… #Smaila… #machecaz…

Quindi, riassumendo questa perla di saggezza: ora sappiamo che per Umberto Smaila il simbolo di una buona economia, di un Paese che funziona a livello sociale e monetario sono le automobili veloci, gli stilisti gay, i calciatori (stranieri) e… il Sassicaia. E io che pensavo invece a dei Ministeri che funzionano, all’assenza di corruzione e alla scomparsa della mafia. Pensa che razza di pirla idealista che sono!

Allo stesso tempo, intuiamo anche che Smaila non deve aver viaggiato molto. Magari si è fermato troppo tempo a bere a Castagneto Carducci. Se invece ha viaggiato, sicuramente non in India. Se è passato in India, certamente l’avrà fatto con gli occhi chiusi. Non è che la maggior parte degli indiani se la passi bene a livello economico… questa è realtà, oltre che l’immaginario collettivo e un po’ stereotipato, se vogliamo, sugli indiani e sull’India. È proprio questo il punto. Immaginiamo tutto, come Salgari con Sandokan…

Ricordiamo che per molti italiani bisogna ancora distinguere fra “gli-indiani-che-fanno-augh” e “quelli-col-puntino”… Ma perché sottolineare la povertà indiana (dell’India) in un paragone parziale che ha come scopo, invece, quello di attaccare Moody’s? Perché rimarcare in un tentativo ironico che “là vivono tra escrementi di vacca” pur sapendo che è il loro animale sacro e non gliene può fregare di meno? Cosa succederebbe se un indiano dicesse che “lì in Italia si vive tra sparatorie e malasanità“? Certo, è parziale! Ma lo è anche passare da Scampia cantando “O mia bela Madunina” e magari cercare posto in un ospedale pubblico siciliano dopo la mezzanotte… (LEGGI)

C’è una sottile differenza umana nel trattare i temi con il rispetto che meritano. L’Huffpost invece rilancia la pseudo-notizia con il titolo più clickbait del giorno! “Smaila economista” addirittura, mentre nell’articolo descrivono il suo commento come “al vetriolo” invece che “ad minchiam”. Certo, clicca solo chi conosce Moody’s o Umberto Smaila, ovvero i vecchi giovani come me e forse qualche arrapato che ricorda gli anni ’80. Per il resto, non c’è notizia, non ci sono altre novità se non la costante tristezza di dover compatire e sopportare tutta questa Italica Monnezza.

https://www.huffingtonpost.it/2018/10/22/smaila-economista-noi-abbiamo-ferrari-e-dolce-e-gabbana-e-moodys-ci-declassa-ci-prendono-per-il-c_a_23567921/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...